NOTA DEL WEB MASTER.  Bellissima poesia letta dall’Autrice durante gli Eventi che hanno accompagnato il Convegno Internazionale di Studi “MURAT Urbanista Innovatore” organizzato e svolto dal Club Federiciano di Altamura e dalla sua bravissima Presidente Prof.ssa Bianca TRAGNI principale artefice di un evento storico culturale di elevatissimo  spessore e di grande attualità.

MORETTE MURAT

Giace il re fiero

Morette Murat!

Bianco il suo volto

Rosso il suo petto

Azzurra la giubba

Come il cielo caduto

Nel sogno d’Italia

Morette Murat!

Ora piange la gente

Che ieri scherniva

 e tradiva

Trentacapilli…trenta denari

Si ripete la storia

Che spezza la vita

Di chi recò doni

Morette Murat!

E una perla di luce

Scivolò silenziosa

Nel buio pavimento

Della Chiesa Matrice

Eppure una stella

Dai colori splendenti

È nata nel cielo

In quella notte di ottobre

Morette Murat?

 

Concetta Antonelli

Pin It on Pinterest

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: